mercoledì 27 giugno 2018

Novità bellissime in Casa Editrice Bonfirraro

Ciao a tutti lettori cari, 
voglio segnalarvi tre bellissime novità in Casa Editrice Bonfirraro, tre romanzi che a mio parere meritano davvero tanto. Ho dato un'occhiata alle trame e mi piacciono già tanto, credo che si tratti di storie profonde, storie che emozionano e che insegnano tanto, storie che appartengono un po a tutti.
Per ora eccovi alcune informazione sui romanzi.

TITOLO: Come cenere a Vallaida
AUTORE: Stefania Rinaldi
EDITORE: Bonfirraro
PREZZO: € 18,90
EBOOK: € 8,99
PAGINE: 330
AMAZON

Quella di Paolo è una famiglia all'apparenza come tante altre: un padre premuroso, una madre amorevole, una figlia giovane e ambiziosa. Questa visibile normalità rappresenta il frutto di anni di verità omesse su quella che è la vera storia di Paolo che, per amore di sua figlia Martina, ha da tempo deciso di chiudere con quel passato tanto doloroso che finiva con il mettere in discussione le origini stesse della loro famiglia. Una famiglia messa a dura prova dall'improvvisa malattia della moglie, che condizionerà la vita di Paolo. Questo renderà necessario un tuffo nel passato che l'uomo compirà con sua figlia Martina, rivelandosi senza più filtri. La giovane riscoprirà un padre profondamente diverso, un uomo che, si mette a nudo senza timore di dover ammettere le sue paure e di dover lottare contro la malattia della moglie: l'Alzheimer. Un rincorrersi di eventi che, quasi inconsapevolmente, andranno a dar vita alla più bella opera mai portata in scena: quella di Paolo e Viola che, ironia della sorte, sembra essere stata partorita dall'abilità di un Giuseppe Verdi che, meglio di chiunque altro, riesce a portarla nei due più importanti teatri che hanno segnato la vita di Paolo.

TITOLO: Anche la luna è bugiarda
AUTORE: Silvia Desario
EDITORE: Bonfirraro
PREZZO: € 16,90
EBOOK: € 7,99
PAGINE: 270

Parigi, Annecy, Polinesia francese. Aliénor, Andréa, Moorea. Tre luoghi per tre ragazze alla ricerca della libertà. Aliénor è una ragazza infelice che ama fotografare il mondo: pensa che l'unico modo per essere libera sia fuggire da Parigi. Giunge ad Annecy e si ferma di fronte a un piccolo lago dove incontrerà Edmond. Andréa e Sébatien sono innamorati ma sono troppo giovani per sposarsi, eppure si amano di un amore puro e incontaminato che esula da ogni condizionamento. Immersi tra i fiori di sambuco, i due decidono che la loro destinazione sarà un'isola della Polinesia francese. Moorea è orfana, ha sempre vissuto immersa nella natura, protetta dagli Anciens, animali preistorici come Portia. Un ragazzo del villaggio la incontra nel bosco e se ne innamora, ma la vecchia saggia del paese predirà una potente maledizione, che i due non ascolteranno. Tre luoghi per tre ragazze alla ricerca della libertà, ma che in nome di essa saranno destinate a essere eternamente prigioniere del tempo, una prigionia che è propria di ognuno e che non ci permette mai di disilluderci da un perenne senso di subordinazione, come la Luna che si scolorisce dinanzi alla potenza del Sole.

TITOLO: La scelta di Lilian
AUTORE: Marcella Spinozzi Tarducci
EDITORE: Bonfirraro
PREZZO: € 16,90
EBOOK: € 7,99
PAGINE: 180

Una storia come tante perché ancora una volta è una storia di violenza sulle donne, di una bambina violentata nell'ambiente domestico, il che condizionerà a lungo la sua vita, ma la protagonista non è una come tante. La sua sensibilità, la sua intelligenza, la sua caparbia volontà di sciogliere l'enigma della sua vita, ne fanno un'eroina degna delle storie che non si dimenticano. Un romanzo ispirato a una storia vera, accaduta in Toscana nel secolo scorso e che, nonostante questo, è oggi ancora di grande attualità. Da un piccolo paese umbro, dove la vicenda ha inizio, la protagonista si sposta a Firenze dove inizia, con un certo successo, l'attività di parrucchiera. Questo sembra dare una certa stabilità alla sua vita ma il mistero sulle sue origini continuerà a perseguitarla finché, dopo alterne vicende, riuscirà a venirne a capo. Niente può essere più come prima e Lilian è posta di fronte alla scelta più difficile della sua vita, attraverso la quale, però, emergerà finalmente una nuova donna, consapevole di sé e padrona del suo destino.

Nessun commento:

Posta un commento