lunedì 30 settembre 2019

Recensione: LA RAGAZZA ARRABBIATA - ELISABETTA CAPECCI - QUEEN EDIZIONI

Cari lettori la mia recensione del romanzo LA RAGAZZA ARRABBIATA dell'autrice Elisabetta Capecci.




TITOLO: LA RAGAZZA ARRABBIATA
AUTORE: Elisabetta Capecci
EDITORE: Queen edizioni
PREZZO: E-BOOK € 0.99
PREZZO CARTACEO: € 8.33


Sara e Federico due anime complicate.
Sara è una bella ragazza , ma non ha un carattere facile,
Dopo essere stata delusa, ancora adolescente da un ragazzo di cui si era innamorata, decide di prendersela con il mondo intero. E' arrabbiata e la felicità degli altri la innervosisce. Gli anni passano, ma la situazione non migliora, la cattiveria di Sara è incontenibile, come la sua bellezza, 
Ma quando è costretta ad allontanarsi dalla città dove vive, ritrova Federico e scopre che con lui ha ancora voglia di vivere serenamente, sognare e sperare in un futuro migliore.
Riuscirà Sara a superare tutta la rabbia e ritrovare la felicità?



LA MIA RECENSIONE
Ho letto questo romanzo tutto d'un fiato perché la trama è talmente avvincente da incuriosire il lettore dalla prima all'ultima pagina.
Un romanzo molto realista ed attuale, che riporta ai temi del bullismo tra adolescenti e di amori fatti di delusioni che lasciano il segno. 
Sara, la protagonista ha un carattere invidioso ed egoista e nel corso degli anni ha sviluppato tanta cattiveria verso il prossimo, tutto ciò è stato scatenato dalle varie esperienze negative che ha vissuto  durante la sua adolescenza. 
La famiglia di Sara è assente e gli amici la allontanano per quel suo carattere rabbioso.
Solo una persona riuscirà a domare questa rabbia che si porta dentro, questa persona è Federico un ragazzo che conosceva da anni ma solo di vista, perché lei lo ha sempre fotografato di nascosto, ma non ha mai avuto modo di parlarci.
Ma come mai questo ragazzo è l'unico che riuscirò a placare Sara? 
Un romanzo che consiglio anche agli adolescenti, paragonabile a uno young adult, in grado secondo me di far capire molte cose sui vari comportamenti degli amici che li circondano nel mondo della scuola e non, aiutando a far comprendere che a volte dietro dei comportamenti violenti ci possono essere dei motivi scatenanti e prima di giudicare queste persone bisognerebbe conoscerle meglio.


BUONA LETTURA STEFANIA


giovedì 26 settembre 2019

Recensione - "La ragazza con le parole in tasca" di Anna Dalton edito Garzanti

TITOLO: La ragazza con le parole in tasca
AUTORE: Anna Dalton
EDITORE: Garzanti
PREZZO: € 17,90 cartaceo - € 9,99 ebook
PAGINE: 364

L'APPRENDISTA GENIALE: CLICCA QUI PER LEGGERE LA RECENSIONE

Andrea è sempre più vicina al suo sogno. Il secondo anno al Longjoy College, una delle scuole di giornalismo più prestigiose al mondo, sta per iniziare e non riesce ancora a credere di aver avuto una simile opportunità. Eppure, quando varca la soglia dell'antico edificio lasciandosi alle spalle i canali e le calli di Venezia, capisce che per lei sarà ancora più dura. Per lei che è lì solo grazie a una borsa di studio che deve mantenere a tutti i costi. Per lei così impacciata e introversa. Per lei che è cresciuta con i libri come unici compagni. Ma ora non è più sola ad affrontare la vita del college, perché è entrata a far parte di uno strambo gruppo di amici: la cinica Marilyn, il dolce Andre, l'irrefrenabile Uno e, soprattutto, il misterioso Joker, che l'ha conquistata al primo sguardo. Ma non sempre è sufficiente. Andrea è bravissima nello studio, meno a difendersi dagli attacchi di chi ha intuito il suo talento e vuole metterle i bastoni tra le ruote. Perché solo il primo del corso avrà le occasioni migliori. Una competizione che Andrea è pronta ad affrontare perché la sua passione per la scrittura è profonda e viene da molto lontano. Da quando era bambina e la madre, che ora non c'è più, le ha strappato una promessa e affidato una pesante eredità: diventare una giornalista come lei. Nient'altro conta per Andrea. Non importa se Zen, il nuovo studente appena arrivato, è così simile a lei e così affascinante da farle perdere per un attimo la rotta che la porta a Joker. Non importa se la scuola vuole imporle scelte che non condivide. Lei ha un obiettivo chiaro in mente e un'arma infallibile per raggiungerlo: le parole. La capacità di raccontare la realtà con la scrittura. Deve solo capire che la vita è fatta di scelte, e che più si cresce più esse diventano difficili.

LA MIA RECENSIONE

"La ragazza con le parole in tasca" è il seguito che ho tanto atteso di "l'apprendista geniale", libro che racconta le avventure di Andrea in un prestigioso college di giornalismo a Venezia. Ho amato il primo libro e ho amato ancora di più "la ragazza con le parole in tasca". Aveno il timore che il romanzo non superasse le mie aspettative, che mi annoiasse trattandosi di un sequel, ma mi sono ricreduta, mi è piaciuto tanto e ad esser sincera mi ha coinvolto di più rispetto al primo romanzo "L'apprendista geniale", l'ho trovato più movimentato, più frizzante e più ricco di eventi che mi hanno emozionata. Andrea la protagonista si ritrova a frequentare il secondo anni del college e sono tante le cose che le accadono, amori, rivalità, dolore, ogni capitolo mi ha trasmesso qualcosa, alcuni mi hanno fatto ridere, le lezioni di inglese che Andrea da a sei bambini davvero "adorabili", leggere i dialoghi di questi marmocchi è stato uno spasso, altri capitoli mi hanno fatta innamorare, Andrea si ritrova in una situazione sentimentale ingarbugliata con Zen e Joker, chi tra i due farà chiarezza nel cuore di Andrea? Altri ancora mi hanno commossa, il rapporto tra Andrea e suo padre George...una storia ricca di emozioni.
Ho amato anche l'ambientazione del romanzo, Venezia, mi è venuta voglia di andarci e viverla, proprio come Andrea.
Vi consiglio di leggere questo romanzo e se non avete ancora letto il primo volume andate in libreria e acquistateli entrambi, Andrea ed i suoi amici vi conquisteranno completamente. Io intanto non vedo l'ora di leggere il seguito.

ANNALISA

mercoledì 25 settembre 2019

Novità - Segnalazione - "Cercasi buon partito disperatamente" di Stefania Cantoni


TITOLO: Cercasi buon partito disperatamente
AUTORE: Stefania Cantoni
EDITORE: More Stories
PREZZO: € 12,99 cartaceo - € 2,99 ebook
USCITA: 23 settembre 

Emma, trentenne e single per scelta, conduce un’esistenza tranquilla, tra un lavoro monotono e una vita sociale inesistente. Se non ci fosse il suo migliore amico Tommaso a trascinarla ogni tanto fuori di casa, passerebbe tutti i sabati sera sul divano, a guardare serie televisive.
La sua routine viene spezzata dalla morte improvvisa della zia Agnese, a cui era molto affezionata. A sorpresa, la cara parente le lascia in eredità la villetta di Borgo dei Larici, in un paesino fuori Milano. Emma potrà trasferirsi lì quando vuole, ma a una condizione: deve sposarsi entro un anno.
Emma entra nel panico.


ANNALISA


lunedì 16 settembre 2019

Segnalazione: GRAFFI(TI)...DI ME E DI TE - Arianna Venturino


Cari lettori vi segnalo il nuovo romanzo dell'autrice Arianna Venturino, dal titolo Graffi(ti)... di me e di te , il primo volume di una duologia.
Un bellissimo romanzo da leggere tutto d'un fiato!





TITOLO: GRAFFI(TI)...DI ME E DI TE
AUTORE:Arianna Venturino
EDITORE: Self Publishing













Può l’amore essere distruzione e salvezza allo stesso tempo?

Per Luna Farley, che di amore non ne ha mai ricevuto, era l’incognita più profonda.
Batterista in una band di strada Londinese, Luna era quel tipo di ragazza che avrebbe potuto metterti i piedi in testa e schiacciarti se avesse voluto.
In tutta la sua vita aveva solamente sofferto, ma ora era tutto diverso per lei, aveva la sua band, i suoi amici, i suoi tatuaggi e il suo carattere forte e niente l’avrebbe distrutta…o quasi.
Christopher Merrit era quel tipo di ragazzo che tutte le donne avrebbero voluto: Alto, moro, tatuato. Ma non era solo quello, Christopher era quel tipo di uomo che, a trent'anni, aveva visto la vita dargli una dura lezione e il suo cuore tenero ne risentiva.
Quando le loro strade prendono a unirsi in un susseguirsi di incontri casuali, i muri di Luna iniziano a sgretolarsi, dando vita a un dolore insopportabile, il dolore dei mostri di un passato che torna e che non se n’è mai andato.
Da un lato, Christopher non riesce a fare a meno di continuare a provarci con lei, nonostante i continui rifiuti.
Dall'altro, Luna sarà costretta a scegliere.

Cedere all'amore e alle proprie debolezze oppure rimanere al sicuro dietro la sua corazza?





CHI E' L'AUTRICE...

Arianna Venturino nasce nel settembre del 1996. Si specializza in grafica editoriale e apre un bookblog (onlybookslover.it) per dar voce a quello che ama di più: il mondo dell’editoria.
Con newbook edizioni pubblica il suo primo libro: “Senza più paura”. Un anno dopo, nel settembre 2018, arriva “Ti vengo a prendere” pubblicato con Letteratura Alternativa edizioni.
Nuova nel mondo del self – publishing, vuole sperimentare questa via per la duologia: GRAFFI(TI); fa così uscire nel settembre 2019 il primo volume: GRAFFI(TI)…DI ME E DI TE.


BUONA LETTURA STEFY...


Segnalazione: ERRORI E MALINTESI - Victoria Van Oosten

Cari lettori vi segnalo una nuova uscita peer quanto riguarda un romanzo  di ambientazione storica.







ERRORI E MALINTESI 
Autore  Victoria Van Oosten 

Genere Romantico

Collana Io me lo leggo
Pagine 157

€ 14.00 versione cartacea 
€1,99 versione ebook






Nella elegante Bath d'inizio Ottocento (sono da poco finite le guerre napoleoniche) tre giovani di ottima famiglia e altrettanto interessante dote sono alle prese con i rispettivi pretendenti o presunti tali: la protagonista  Isabel Ramsey, 
innamorata di Mr Tresham, studente di Oxford che tarda a dichiararsi; sua cugina Claire Dyce, fidanzata con il capitano
Simmons, e Harriet Morris che non vuole saperne del capitano 
Reginald.
Ad animare le loro giornate e complicare i loro sentimenti 
concorrono molti amici e parenti, tra i quali spiccano l’ironico Mr Drummond e la pasticciona Miss Skene, sempre pronti ad organizzare gite e divertimenti. Tra malintesi ed errori di valutazione, le tre ragazze dovranno fare i conti con la realtà e 
con i sentimenti altrui.








BUONA LETTURA...STEFY

domenica 15 settembre 2019

Segnalazione: TI DIRO' DI ME - Zoe Clark

Cari lettori oggi vi segnalo questo bel romanzo dal titolo TI DIRO' DI ME dell'autrice Zoe Clark, un bellissimo romance che vi appassionerà dalla prima all'ultima pagina.
Disponibile dal 16 settembre su Amazon.








TITOLO: TI DIRO' DI ME 
AUTORE: Zoe Clark
SERIE: #1 volume duologia Segreti
GENERE: Romance







Bianca ha quasi 18 anni. E' cresciuta in un piccolo paesino fuori Roma.
E' un' adolescente acqua e sapone, senza troppi fronzoli per la testa, e con i piedi ben piantati per terra.
Ha un solo obiettivo, finire il liceo, partire per uno scambio culturale negli Stati Uniti e poi frequentare l'Università.
Bella, allegra e spensierata, è in attesa di vivere l'evento dell'anno, il ballo studentesco di fine liceo, salutando così la spensieratezza di quell'età.
E se il giorno più bello si trasformasse in una terribile tragedia? 
Un giorno, un dolore crudele, che la marchierà e la torturerà per tutta la vita.
Fino a quando non incontrerà lui, Steve, che cercherà di conquistarla abbattendo i muri che la proteggono.
Un angosciante segreto.
Un uomo.
Una scelta.
Può l'amore guarire il peggiore dei mali?


UN ESTRATTO...
Ho sempre pensato che la vita viene vissuta troppo freneticamente, scivola via dalle tue dita con una rapidità impressionante.
Passi dall'essere bambina, innocente e ricca di speranze, a donna matura e piena di obiettivi in un millesimo di secondo.
Ma ci sono momenti, che ti segnano la vita, che modificano il tuo carattere, che alterano chi sei.
E quelli li vivi al rallentatore.
Vivranno nei tuoi ricordi per sempre.
Ti segneranno e, alle volte, ti annulleranno.
Ti faranno vivere a metà.
Come se fossi la metà marcia della mela.
Attorno a me c'è solo il buio più totale, il mio mondo si sta cancellando, io mi sto cancellando.
Non esiste più amore, non esiste più sesso, esiste solo una cosa, il dolore.
E quello non se ne andrà mai.
Sta accadendo davvero, sta succedendo quello che pensi non ti sarebbe potuto mai capitare, quello che senti accade ad altre donne, ma mai, mai sarebbe potuto succedere a te.
E così, muori piano, sbattuta contro il lavandino del bagno di una palestra.
Muori, con gli occhi sbarrati nel buio, domandandoti il perché, sperando che sia soltanto un incubo dal quale ti sveglierai al più presto...


CHI E' L'AUTRICE
Zoe Clark, autrice esordiente con il suo libro, TI dirò di me, primo volume della duologia "Segreti" che uscirà il 16 settembre su Amazon, è lo pseudonimo di una ragazza conosciuta nel mondo letterario, specialmente in quello dei romanzi.
Di umili origini aspira a coltivare il suo sogno, diventare una scrittrice di romanzi e raccontare storie che possano colpire l'animo dei lettori.
La sua identità rimane ignota poichè come dichiara " vuole essere giudicata per ciò che scrive e non per chi è".


BUONA LETTURA STEFY

martedì 3 settembre 2019

Recensione: LA PSICHIATRA - Wulf Dorn - Corbaccio






Risultati immagini per la psichiatra wulf dorn


TITOLO: LA PSICHIATRA
AUTORE: Wulf Dorn
EDITORE: Corbaccio


Lavorare in un ospedale psichiatrico è difficile.Ogni giorno la dottoressa Ellen Roth si scontra con un'umanità reietta, con la sofferenza più indicibile, con il buio della mente. Tuttavia, a questo caso non era preparata la stanza numero 7 è satura di terrore, la paziente rannicchiata ai suoi piedi è stata picchiata, seviziata. Mugola parole senza senso. Dice che l'Uomo Nero la sta cercando. E quando il giorno dopo la paziente scompare dall'ospedale senza lasciare traccia, per Ellen incomincia l'incubo.
Nessuno l'ha vista uscire, nessuno l'aveva vista entrare. Ellen la vuole rintracciare a tutti i costi ma viene coinvolta in un macabro gioco da cui non sa come uscire. Chi è quella donna? Cosa le è successo? E chi è veramente l'Uomo Nero?

LA MIA RECENSIONE
La Psichiatra è stato il primo romanzo che ho letto di Wulf Dorn e devo dire che sono rimasta letteralmente affascinata sia dalla trama sia dallo stile dell'autore, attento ad ogni dettaglio anche ai più piccoli particolari.
La protagonista, Ellen Roth è una psichiatra che lavora alla Waldklinik. Quando il suo fidanzato nonché collega parte per l'Australia, le affida il caso di una paziente collocata nella stanza numero 7. Quest'ultima ha un aspetto malridotto e inquietante, non parla, canticchia solo una canzoncina infantile sull'Uomo Nero. Un giorno la paziente senza nome scompare, da quel momento per la dottoressa iniziano una serie di disavventure e di incubi che giorno dopo giorno le faranno scoprire il suo vero io.
Wulf Dorn è stato in grado di descrivere la storia in modo da confondere il lettore e angosciarlo fino alle ultime pagine dove si svela un finale sconvolgente.
Consiglio vivamente la lettura di questo libro a tutti coloro che vogliono leggere qualcosa di misterioso e allettante.

BUONA LETTURA DA STEFY...