martedì 21 maggio 2019

In anteprima - "Come stelle cadenti" di Serena Pacettini per Bookabook


Ciao a tutti, oggi vi segnalo in anteprima un romanzo soggetto a Crowdfunding, il romanzo infatti non è ancora in fase di stampa ma se raggiungerà un pre-ordine di 200 copie la casa editrice Bookabook lo pubblicherà. 
Voglio sostenere l'autrice presentandovi oggi il suo libro, un libro che in me ha già suscitato molto interesse, mi ha colpito molto il titolo "Come stelle cadenti" ciò preannuncia una storia all'insegna dell'emozione, quelle storie d'amore che un lettore porta con se, e infatti leggendo la trama e qualche estratto le mie sensazioni iniziali non sono state smentite, una storia che parla di sogni, quelli di una ragazza innamorata che si mette in gioco per raggiungere un amore tanto desiderato, per raggiungere il lieto fine, ma ci sarà il lieto fine? Io sono già curiosa di leggere questa storia meravigliosa.

INFORMAZIONI SUL ROMANZO

TITOLO: Come stelle cadenti
AUTORE: Serena Pacettini
EDITORE: Bookabook
PREZZO: € 10,00
EBOOK: € 6,99
USCITA: Febbraio 2020
PER PRE-ORDINARE IL LIBRO: BOOKABOOK - COME STELLE CADENTI

Anno 2012. Una calda estate, in un paese del Sud.
Un’estate che non lascia scampo alla protagonista, “Lei”. Basta un incontro per ribaltare il suo mondo, quello di una ragazzina ancora troppo piccola per provare sentimenti così importanti. “Lui” è qualcosa di inaspettato, bellissimo, e proibito. Perché mille chilometri di distanza rendono qualsiasi amore proibito.
E allora l’unico modo per andare avanti è scrivere a quel misterioso ragazzo del Sud che l’ha fatta innamorare. Prendono forma lettere, dediche, confessioni. Parti di vita essenziali, che non si condividono con chiunque.
Cosa succederà?
Inseguire i propri sogni è così difficile come dicono, o così banale come alcuni vogliono far credere?
E l’amore vero ha sempre un finale felice?
Bella domanda.

Perché ho scritto questo libro?
Per dar vita a una storia che non morirà mai. Perché chi non ha incontrato almeno una persona che abbia ribaltato la sua intera esistenza?
Ho scritto questo libro per non dimenticare mai qualcosa che mi ha fatto vivere. Perché avevo fatto una promessa silenziosa a qualcuno che ai miei occhi era il mondo, ma che non lo ha mai capito. Perché l’amore vero merita di vivere, anche nella vita di altre persone.


ANTEPRIMA
Ricordo che era stata un’estate piuttosto calda, quella del 2012. Andare in vacanza, per me, non era lo spasso che era per tutte le mie amiche. O in generale, per qualsiasi persona. Io detestavo lasciare la mia città, le mie abitudini, la gente che era solita circondarmi.
Non ero mai stata una tipa da prendere piuttosto bene i cambiamenti. E quello di andare in vacanza mi turbava probabilmente più di quanto avrebbe dovuto.Arrivavo spesso di cattivo umore, merito anche del viaggio. Quelle rare volte che decidevamo di andare al Sud in macchina erano terribili, per me, che non facevo altro che sentirmi male lungo tutto il tragitto. Ricordo che non appena arrivavo, mi sentivo sempre un pesce fuor d’acqua. E dopo pochi giorni di permanenza, facevo i conti alla rovescia, calcolando quanto tempo mancasse per tornare a casa. Ed era proprio in uno di quei giorni in cui trascrivevo il calendario con i giorni mancanti, che ho incontrato te.

Nessun commento:

Posta un commento