domenica 27 maggio 2018

La WishList di Annalisa

Ciao a tutti lettori cari, questo mese le case editrici si sono davvero messe d'accordo nel far uscire romanzi davvero meravigliosi ai quali è impossibile resistere, e così la mia WishList cresce e sono pronta a far danni. 
Quali sono i libri che voi avete aggiunto alla vostra lista e che non potete non comprare?


TITOLO: La leggenda del ragazzo che credeva nel mare
AUTORE: Salvatore Basile
EDITORE: Garzanti
PREZZO: € 17,60
EBOOK: € 9,99
USCITA: 24 maggio 2018

Quando si tuffa Marco si sente libero. Solo allora riesce a dimenticare gli anni trascorsi tra una famiglia affidataria e l'altra. Solo allora riesce a non pensare ai suoi genitori di cui non sa nulla, non fosse che per quella voglia a forma di stella marina che forse ha ereditato da loro. Ma ora Marco ha paura del mare. Dopo un tuffo da una scogliera si è ferito a una spalla e vede il suo sogno svanire. Perché ora non riesce più a fidarsi di quella distesa azzurra. Perché anche il mare lo ha tradito, come hanno sempre fatto tutti nella sua vita. Eppure c'è qualcuno pronto a dimostrargli che la rabbia e la rassegnazione non sono sentimenti giusti per un ragazzo. È Lara, la sua fisioterapista, che si affeziona a lui come nessuno ha mai fatto. Lara è la prima che lo ascolta senza giudicarlo. Per questo Marco accetta di andare con lei nel paesino dove è nata per guarire grazie al calore della sabbia e alla luce del sole. Un piccolo paesino sdraiato sulla costa dove si vive ancora seguendo il ritmo dettato dalla pesca per le vie che profumano di salsedine. Quello che Marco non sa è il vero motivo per cui Lara lo ha portato proprio lì. Perché ci sono segreti che non possono più essere nascosti. Perché per non temere più il mare deve scoprire chi è veramente. Solo allora potrà sporgersi da uno scoglio senza tremare, perché forse a tremare sarà solo il suo cuore, pronto davvero a volare.


TITOLO: Oggi non è un giorno qualunque
AUTORE: Federica Di Iesu
USCITA: 4 giugno 2018
PREZZO EBOOK: € 2,99
PREZZO CARTACEO: € 9,99

Borgo Sole è un piccolo e tranquillo paese arroccato tra i monti del Trentino, dove tutti i cittadini si conoscono e vita e passioni si consumano attorno alla piazza principale. 

Anna e Ariel sono due amiche che condividono la casa e il lavoro nella loro bottega d’arte in cui i colori naturali estratti artigianalmente vengono usati per creare piccoli capolavori.
Tutto sembra scorrere serenamente ma sia Anna che Ariel nascondono segreti che hanno segnato il loro passato. La situazione e la vita di Anna subiscono una scossa quando Daniel, il grande amore della ragazza, torna a vivere in paese dopo un lungo periodo di assenza. L’arrivo del ragazzo e il verificarsi di una tragedia costringeranno Anna a mettere in discussione le proprie certezze e a intraprendere un viaggio alla scoperta di un segreto che riguarda proprio la sua adorata amica Ariel.
Una storia dolce e intensa che coinvolge dalla prima all’ultima riga con misteri da svelare e colpi di scena.


TITOLO: Eleanor Oliphant sta benissimo
AUTORE: Gail Honeyman
EDITORE: Garzanti
USCITA: 17 maggio 2018
PREZZO: € 17,90
EBOOK: € 9,99

Mi chiamo Eleanor Oliphant e sto bene, anzi: benissimo. Non bado agli altri. So che spesso mi fissano, sussurrano, girano la testa quando passo. Forse è perché io dico sempre quello che penso. Ma io sorrido, perché sto bene così. Ho quasi trent'anni e da nove lavoro nello stesso ufficio. In pausa pranzo faccio le parole crociate, la mia passione. Poi torno alla mia scrivania e mi prendo cura di Polly, la mia piantina: lei ha bisogno di me, e io non ho bisogno di nient'altro. Perché da sola sto bene. Solo il mercoledì mi inquieta, perché è il giorno in cui arriva la telefonata dalla prigione. Da mia madre. Dopo, quando chiudo la chiamata, mi accorgo di sfiorare la cicatrice che ho sul volto e ogni cosa mi sembra diversa. Ma non dura molto, perché io non lo permetto. E se me lo chiedete, infatti, io sto bene. Anzi, benissimo. O così credevo, fino a oggi. Perché oggi è successa una cosa nuova. Qualcuno mi ha rivolto un gesto gentile. Il primo della mia vita. E questo ha cambiato ogni cosa. D'improvviso, ho scoperto che il mondo segue delle regole che non conosco. Che gli altri non hanno le mie stesse paure, e non cercano a ogni istante di dimenticare il passato. Forse il «tutto» che credevo di avere è precisamente tutto ciò che mi manca. E forse è ora di imparare davvero a stare bene.





TITOLO: Il quaderno dei nomi perduti
AUTORE: Sofia Lundberg
EDITORE: DeA Planeta
USCITA: 30 aprile 2018
PREZZO: € 17,00
EBOOK: € 7,99

Di cosa è fatta davvero una vita? Cosa vale la pena salvare dalla sabbia impalpabile dei giorni, degli anni? Se lo chiede, sola nel suo appartamento a Stoccolma, l'anziana Doris. La risposta è racchiusa in un quaderno molto speciale. Quello che il padre le regalò per il suo decimo compleanno, e che lei vuole lasciare all'inquieta nipote Jenny. Alle sue pagine ingiallite Doris ha consegnato tutti i nomi della sua lunga e tumultuosa esistenza: Stoccolma, Parigi, New York. Madame Serafin, Gösta il pittore, l'ingenua sorella Agnes. E Allan. Parenti, nemici, amanti; ognuno occupa un posto cruciale nel romanzo della sua vita, ognuno ha una storia e tocca a Doris, adesso, raccoglierle. Per riannodare le fila di un destino che, malgrado tutto, prepara gli ultimi colpi di scena. E ritrovare il senso di un viaggio che forse si chiama amore.


TITOLO: Per lanciarsi dalle stelle
AUTORE: Chiara Parenti
EDITORE: Garzanti
USCITA: 14 giugno 2018
PREZZO: € 16,90
PAGINE: 320

È normale avere paura.
Serve solo un unico, magnifico istante senza di essa.

«Vorrei che per una volta tu provassi a lasciarti andare, a non aver paura di fallire, a non dire “no”, a fare quello che davvero vuoi. E sai come si vince la paura? Facendo proprio quello di cui si ha paura! Mettiti alla prova, ti sorprenderai tu stessa di quello che sei in grado di fare. Non dimenticare il mantra: “Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi!” e vedrai che più cose fai e più trovi la forza per farne altre. Sono poche le cose che abbiamo davvero ragione di temere, credimi.»Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi e vedrai che troverai la forza per farne altre

Sono queste le parole che Sole trova nella lettera che la sua migliore amica le ha scritto poco prima di ripartire per Parigi, subito dopo l’unico litigio della loro vita. Quel litigio di cui Sole si pentirà per sempre, perché non rivedrà mai più Stella, la persona più importante per lei. Sole non smette di guardare quel foglio perché, anche se ha solo venticinque anni, non c’è nulla di più difficile per lei che superare le proprie paure. Sa che, se le tiene strette a sé, non c’è nulla da rischiare: il lavoro sicuro per cui ha rinunciato al sogno di fare l’università; il primo bacio mai dato perché è meno pericoloso immaginarlo tra le pagine di un libro che viverlo realmente. Ma ora Sole non può più aspettare. Lo deve alla sua amica. Così per cento giorni affronta una paura alla volta: dal lanciarsi con il paracadute al salire sulle montagne russe; dall’attraversare un bosco sotto il cielo stellato al fare un viaggio da sola a Parigi. Giorno dopo giorno, scopre il piacere dell’imprevisto e dell’adrenalina che le fa battere il cuore. A sostenerla c’è Samanta, un’adolescente in lotta con il mondo che ha paura persino della sua immagine riflessa. Rivedendosi in lei, Sole prova a smuovere la sua insicurezza e a insegnarle ciò che ha appena imparato: è normale avere paura, quello che serve è solo un unico, singolo, magnifico istante senza di essa. Ma c’è un unico istante che Sole non è ancora pronta a vivere. L’istante in cui deve confessare la verità al ragazzo di cui è da sempre innamorata. Una prova più difficile di tutte le altre. Perché anche l’amore può vestirsi d’abitudine e confondere. E per amare davvero bisogna essere pronti a mettersi in gioco. Perché persino i sogni possono cambiare quando sono solo una favola.
Dopo il successo della Voce nascosta delle pietre, Chiara Parenti regala ai suoi lettori un nuovo romanzo che ci insegna a guardare dentro noi stessi. Una storia sull’importanza di assaporare ogni attimo, di non perdere le occasioni della vita. Una storia sull’amicizia che quando è sincera scava dentro anche se fa male. Una storia sul coraggio di guardare oltre la paura per toccare le stelle.





sabato 26 maggio 2018

"Finalmente con te" di Tijan - Il terzo capitolo della serie finalmente in libreria

Ciao a tutti, non so quanti di voi hanno letto e hanno amato "Finalmente noi" e "Finalmente ci sei" di Tijan, i primi due romanzi di una bellissima trilogia, a me sono piaciuti tantissimo e per questo voglio condividere con voi l'uscita del terzo capitolo della serie, "Finalmente noi", un seguito tanto atteso da tutti noi che abbiamo amato la meravigliosa storia tra Mason e Sam.
Qualcuno lo ha già letto? Si accettano volentieri i vostri pareri.

TITOLO: Finalmente con te
AUTORE: Tijan
EDITORE: Garzanti
USCITA: 10 maggio 2018
PREZZO: € 16,90
EBOOK: € 6,99
PAGINE: 283

LA SERIE:
1. FINALMENTE NOI (CLICCA QUI PER LA RECENSIONE)
2. FINALMENTE CI SEI (CLICCA QUI PER LA RECENSIONE)
3. FINALMENTE CON TE


Da quando Mason Kade è entrato nella sua vita, per Sam niente è stato più lo stesso. Nel calore dei suoi abbracci ha trovato quella famiglia che non ha mai avuto. Un luogo sicuro dove rifugiarsi ogni volta che i brutti ricordi tornano a farla sentire sola. Ormai non può più fare a meno di lui. Soprattutto adesso che sta per trasferirsi in una nuova scuola. Perché essere la ragazza di Mason Kade, lo studente più ambito e ammirato, non è facile. Non appena mette piede nei corridoi del liceo, gli occhi di tutti sono puntati su di lei. Pronti a giudicarla e metterla alla prova. Una prova che Sam ha intenzione di superare se non vuole perdere Mason per sempre. Giorno dopo giorno, è costretta a fare i conti con gelosie e piccole vendette. Ma a preoccuparla davvero sono le provocazioni di Kate, la ex di Mason, che vuole fargliela pagare a ogni costo per averle portato via quello che un tempo era suo. Ben presto, le sue intimidazioni si trasformano in vere e proprie minacce che potrebbero superare il limite e costare care a Sam che ora è spaventata. Per di più Mason è distante e sembrerebbe stare dalla parte di Kate. Eppure, per quanto ferita, Sam sceglie di seguire il suo istinto. Decide di non badare alle apparenze, ma di fidarsi di chi ama e di continuare a lottare a testa alta per proteggere quello che ha di più caro al mondo.

venerdì 25 maggio 2018

"Per lanciarsi dalle stelle" il nuovo romanzo di Chiara Parenti - Dal 14 giugno 2018 in libreria per la Casa Editrice Garzanti

Ciao a tutti, voglio segnalarvi una novità che a me personalmente ha dato tanta gioia, il nuovo romanzo di Chiara Parenti "Per lanciarsi dalle stelle", dopo aver amato il suo primo romanzo, "La voce nascosta delle pietre", non vedo l'ora di leggere questo suo nuovo romanzo. A primo impatto sono stata colpita dal titolo...meraviglioso...poi leggendo la trama me ne sono innamorata, un romanzo all'insegna del coraggio, uno di quei romanzi che fanno bene e che insegnano tanto sopratutto ad affrontare le proprie paure. 
Il romanzo uscirà in libreria il 14 giugno 2018 e io attenderò con gioia questa grande uscita...mi raccomando segnate la data.

TITOLO: Per lanciarsi dalle stelle
AUTORE: Chiara Parenti
EDITORE: Garzanti
USCITA: 14 giugno 2018
PREZZO: € 16,90
PAGINE: 320

È normale avere paura.
Serve solo un unico, magnifico istante senza di essa.

«Vorrei che per una volta tu provassi a lasciarti andare, a non aver paura di fallire, a non dire “no”, a fare quello che davvero vuoi. E sai come si vince la paura? Facendo proprio quello di cui si ha paura! Mettiti alla prova, ti sorprenderai tu stessa di quello che sei in grado di fare. Non dimenticare il mantra: “Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi!” e vedrai che più cose fai e più trovi la forza per farne altre. Sono poche le cose che abbiamo davvero ragione di temere, credimi.»Fai almeno una volta al giorno una cosa che ti spaventi e vedrai che troverai la forza per farne altre

Sono queste le parole che Sole trova nella lettera che la sua migliore amica le ha scritto poco prima di ripartire per Parigi, subito dopo l’unico litigio della loro vita. Quel litigio di cui Sole si pentirà per sempre, perché non rivedrà mai più Stella, la persona più importante per lei. Sole non smette di guardare quel foglio perché, anche se ha solo venticinque anni, non c’è nulla di più difficile per lei che superare le proprie paure. Sa che, se le tiene strette a sé, non c’è nulla da rischiare: il lavoro sicuro per cui ha rinunciato al sogno di fare l’università; il primo bacio mai dato perché è meno pericoloso immaginarlo tra le pagine di un libro che viverlo realmente. Ma ora Sole non può più aspettare. Lo deve alla sua amica. Così per cento giorni affronta una paura alla volta: dal lanciarsi con il paracadute al salire sulle montagne russe; dall’attraversare un bosco sotto il cielo stellato al fare un viaggio da sola a Parigi. Giorno dopo giorno, scopre il piacere dell’imprevisto e dell’adrenalina che le fa battere il cuore. A sostenerla c’è Samanta, un’adolescente in lotta con il mondo che ha paura persino della sua immagine riflessa. Rivedendosi in lei, Sole prova a smuovere la sua insicurezza e a insegnarle ciò che ha appena imparato: è normale avere paura, quello che serve è solo un unico, singolo, magnifico istante senza di essa. Ma c’è un unico istante che Sole non è ancora pronta a vivere. L’istante in cui deve confessare la verità al ragazzo di cui è da sempre innamorata. Una prova più difficile di tutte le altre. Perché anche l’amore può vestirsi d’abitudine e confondere. E per amare davvero bisogna essere pronti a mettersi in gioco. Perché persino i sogni possono cambiare quando sono solo una favola.
Dopo il successo della Voce nascosta delle pietre, Chiara Parenti regala ai suoi lettori un nuovo romanzo che ci insegna a guardare dentro noi stessi. Una storia sull’importanza di assaporare ogni attimo, di non perdere le occasioni della vita. Una storia sull’amicizia che quando è sincera scava dentro anche se fa male. Una storia sul coraggio di guardare oltre la paura per toccare le stelle.

ANNALISA

lunedì 21 maggio 2018

Segnalazione: AAA ABITO DA SPOSA CERCASI - Amanda Foley

Cari lettori oggi vi voglio segnalare questo romanzo che ho acquistato giorni fa perché non ho resistito, una trama molto attuale, nato dalla romantica penna di Amanda Foley. Non vedo l'ora di leggerlo e voi?


TITOLO: AAA ABITO DA SPOSA CERCASI
AUTORE: Amanda Foley
PAGINE: 116
PREZZO EBOOK: € 1.99


Tutte le donne aspettano l'uomo della loro vita, nel frattempo però, si sposano. 
Emma non crede più nell'amore da quando il marito l'ha lasciata per una pausa di riflessione di nome Irina. Le sue giornate si dividono tra i figli e il lavoro all'atelier di abiti da sposa che gestisce con Laura finché un giorno sulla sua strada incontra non uno, bensì due uomini che la corteggiano. Lorenzo, affascinante rappresentante che le fa proposte esplicite, e Andrea, con cui si era persa di vista dai tempi della scuola. Come nelle favole, il timido e scialbo ragazzino di cui aveva solo un ricordo offuscato si è trasformato in un uomo affascinante quanto misterioso che, con incontri apparentemente casuali, riesce a tesserle attorno una tela che la avvolge. E dall'altra parte c'è Lorenzo, che con i suoi sms e un incontro inatteso riappare nei momenti più impensati. Riuscirà Emma a trovare la chiave per riaprire la porta del proprio cuore, concedendosi un'altra opportunità? Tra sospiri, segreti e preziosi abiti da sposa, accogliamo insieme a Emma le donne che entrano nel suo delizioso atelier e ascoltando le loro storie, e i loro sogni d'amore scopriremo che in ogni vita la favola è dietro l'angolo.
















Buona Lettura
da Stefy

lunedì 14 maggio 2018

Recensione - "Un romantico matrimonio a Parigi" di Charlotte Nash per Newton Compton

TITOLO: Un romantico matrimonio a Parigi
AUTORE: Charlotte Nash
EDITORE: Newton Compton
PREZZO: € 10,00
EBOOK: € 2,99

Dieci anni fa Rachael non ha lottato per l’amore della sua vita, e adesso lui sta per sposare un’altra. Quando Rachael West riceve lo sfarzoso invito al matrimonio di Matthew e Bonnie, in cuor suo sa che non dovrebbe accettare. È ancora sconvolta per la morte di sua madre e, come se non bastasse, Matthew è l’uomo che le ha spezzato il cuore dieci anni prima, quando lei ha deciso di restare nella casa in campagna per prendersi cura della famiglia invece di seguirlo a Sydney e realizzare insieme i loro sogni. Assistere al suo matrimonio con un’altra significherebbe solo farsi altro male, eppure… L’invito è per una settimana a Parigi tutto compreso: hotel di lusso, visite guidate e biglietti aerei. Rachael non è mai uscita dall’Australia e Parigi è il suo sogno… Anche la famiglia e gli amici la spingono a cogliere l’occasione per cambiare aria e chiudere con il passato. E così Rachael parte per la città dell’amore, che con la sua magia è persino in grado di farle dimenticare il motivo per cui si trova lì… Fino a quando incontra gli occhi di Matthew dopo così tanto tempo. Ma è giusto infrangere la felicità di un’altra donna per seguire il proprio cuore? Di sicuro, dopo questa settimana, niente sarà più come prima.

LA MIA RECENSIONE

Non resisto ai romanzi ambientati a Parigi, forse perché amo questa città, una città magica, romantica, stupenda, ci sono stata due volte e non mi stancherei mai di andarci, ogni volta che vado a Parigi la guardo e la vivo in maniera diversa, quindi ora potete capire il mio amore per le storie ambientate li.
"Un romantico matrimonio a Parigi" è una storia meravigliosa, è la storia di Rachel una ragazza Australiana che per amore di sua madre malata rinuncia all'amore della sua vita, Matthew, rimanendo nella sua fattoria per prendersi cura della madre, ma dopo la morte di quest'ultima Rachel riceve un invito un po strano, l'invito al matrimonio del suo ex ragazzo Matthew che prevede un viaggio a Parigi dove si svolgerà la cerimonia. Rachel è combattuta se accettare o meno, lei ama ancora Matthew e l'unico modo per cercare di mettere fine ai suoi sentimenti è accettare l'invito e andare a Parigi. Ma qui tutto può accadere, in fondo Parigi è la città dell'amore.
Sono letteralmente innamorata di questa storia, ha tutti gli elementi che dovrebbe avere un romanzo perfetto, amore, ironia, dolcezza, colpi di scena e un finale inimmaginabile, di solito nei romance a metà lettura possiamo già intuire cosa accadrà alla fine della storia, in "Un romantico matrimonio a Parigi" invece è stato tutto imprevedibile fino alla fine, e questo mi è piaciuto molto perchè ha reso la lettura ancora più interessante ed è stato davvero impossibile staccarsi dalle pagine.
Ho adorato i personaggi sopratutto Rachel e Sammy la sua migliore amica, è stato impossibile non affezionarsi a loro due, la storia oltre che di amore parla anche di amicizia, un'amicizia forte quella di Rachel e Sammy che mi ha scaldato il cuore.
Il romanzo ve lo consiglio perché merita davvero tanto, una storia che parla di amore, di amicizia e di un amore incondizionato tra madre e figlia, una storia toccante e romantica ambientata nella città più bella del mondo...Parigi.

ANNALISA

mercoledì 9 maggio 2018

BLOG TOUR: TRE GIORNI D'INVERNO - TERZA TAPPA INTERVISTA AI PERSONAGGI

Cari lettori oggi il nostro blog Amore per i libri e non solo ospita la terza tappa del blog tour - TRE GIORNI D'INVERNO di Serena Vis. Oggetto della nostra tappa è l'intervista ai personaggi principali di questo bellissimo romanzo. Loro sono Chris famosa rock star e Giulia una bravissima scrittrice di romanzi.



Cari lettori nel mio salotto virtuale oggi ho il piacere di intervistare due personaggi famosi:
Chris, nota rock star e Giulia famosa scrittrice di romanzi.
Diamo la precedenza alle signore benvenuta Giulia, iniziamo la nostra intervista:

COM'È' NATA LA TUA PASSIONE PER LA SCRITTURA?
E' nata naturalmente in seguito alla passione per la lettura che fa parte di me fin dall'infanzia. Sono stata una bambina piuttosto solitaria e successivamente un'adolescente chiusa: la lettura mi faceva sentire meno sola e "incompresa". Scrivere è venuto naturalmente da sé, ho scoperto che mi permetteva di esprimermi in maniera più completa e senz'altro più "vera" di quanto non riuscissi a fare altrimenti.

TI RISPECCHI NELLA PROTAGONISTA DI "TRE GIORNI D'INVERNO"?

Penso di averle infuso molte emozioni che ho provato in prima persona. Sicuramente condividiamo la capacità di sperare, anche contro ogni evidenza, e la tenacia. Ed entrambe nella nostra vita diamo molta importanza alle persone e all'amore, in tutte le sue forme.

LA TUA ESPERIENZA PERSONALE HA INFLUITO SULLA STESURA DEL ROMANZO?


Senza dubbio la mia esperienza di vita ha influito sulla narrazione: quando scrivi presti ai protagonisti le tue emozioni ed è difficile descrivere emozioni che non hai vissuto in prima persona. Tuttavia non è un libro autobiografico: quando l’ho scritto non mi era accaduto nulla di simile all'incontro tra i protagonisti, né avrei pensato che potesse accadermi. In un certo senso (sorride) ha precorso i tempi.


COSA SIGNIFICA PER TE LA SCRITTURA?


È difficile da descrivere: è parte di me, una parte importante. Se devo esprimere qualcosa che per me conta molto quasi sicuramente lo farò scrivendo, anche al di fuori del lavoro quindi ha un grosso spazio nella mia vita. Inoltre è parte del mio quotidiano ormai: impossibile immaginare la mia vita senza. E non posso ignorare tutte le possibilità che mi ha aperto…perciò direi che scrivere per me significa vivere, o quasi.


AVRESTI MAI PENSATO UN GIORNO DI DIVENTARE COSI' FAMOSA?


Assolutamente no. È successo in maniera del tutto imprevedibile, ed è stato tutto merito di Anna, quella che sarebbe diventata la mia editor ma che prima di tutto è un’amica. Casualmente, parlando, è venuta a sapere che scrivevo e mi ha proposto di pubblicare. Non mi aspettavo che diventasse un lavoro a tempo pieno, anche se ovviamente mi avrebbe fatto piacere, così è stata una bellissima sorpresa. 


QUALI SONO I TUOI PROGETTI PER IL FUTURO?


Sto scrivendo il seguito di Tre giorni d’inverno, i miei lettori resteranno sorpresi e spero che ne saranno felici: in tanti mi hanno scritto per chiedermi di dare un seguito alla vicenda e alla fine mi sono convinta anch'io! A livello personale invece chissà…sono in una nuova fase della mia vita e non so ancora dove mi porterà!


Ed ora passiamo al nostro ospite, Chris, grande rock star...

Benvenuto Chris,


QUESTA GRANDE PASSIONE PER LA MUSICA L'HAI

AVUTA SIN DA PICCOLO, O L'HAI INIZIATA 

COLTIVARE CRESCENDO?


 In casa mia si ascoltava molta musica e fin da piccolo ho avuto la 

fortuna di ascoltare gruppi come come i Pink Floyd o Dire Straits. 

Cominciare a suonare è stato il passo successivo, e naturale: c’era una

 chitarra in casa e ho provato a vedere se riuscivo a riprodurre le

 canzoni che mi piacevano. Il risultato non era neanche pessimo

 (ride)! Quando i miei si sono accorti di questa mia passione hanno 

cominciato a farmi prendere lezioni, e da lì è venuto il resto.



LA SCELTA DEL GENERE MUSICALE E' STATA QUESTA

SIN DA SUBITO OPPURE PRIMA HAI PROVATO ALTRI 

GENERI?


Il rock degli anni’70 è stato il mio primo amore ma negli ani della 

scuola, quando suonavo con il mio primo gruppo ho sperimentato 

più o meno tutto quello che andava di moda. Suonavamo soprattutto

 cover. Ma in realtà io non mi sento legato a un genere quando 

compongo e mi piace spaziare. Altrimenti sarebbe una noia!


COSA SI PROVA AD ESSERE FAMOSI IN TUTTO IL

 MONDO? AVRÀ' SICURAMENTE I SUOI PRO E I SUOI

 CONTRO.


Sono fortunato: poche persone possono guadagnarsi da vivere 

facendo quello che amano veramente. Inoltre mi dà la possibilità di 

viaggiare molto. Il rovescio della medaglia è che la mia vita privata 

spesso è assediata, ed è molto sgradevole per me. Sono riservato per 

natura.


E L'AMORE? NON SARA' FACILE PER UNA DONNA

STARE ACCANTO AD UN SEX SIMBOL COME TE .


Dovresti chiederlo a mia moglie, Letizia.


QUALI SARANNO I TUOI PROGETTI FUTURI?


Un nuovo album che dovrebbe uscire in autunno. Abbiamo appena

 finito di registrarlo. Credo che sorprenderà i miei fan perché è molto 

diverso da tutto quello che ho fatto finora, ma spero che gli piacerà. È

molto personale, in un certo senso, ma tratta anche temi universali,

come l’amore. E il lutto.


LA PRIMA CANZONE CHE HAI SCRITTO A CHI L'HAI

DEDICATA?


Alla mia ragazza di allora, si chiamava Lucia.

Bene ringraziamo i nostri personaggi per averci dedicato del loro tempo prezioso.




sabato 5 maggio 2018

Segnalazione: TALENT LOVE - Rossana Lozzio - Literary Romance

Cari lettori oggi vi segnalo questo nuovissimo romanzo dal titolo
"TALENT LOVE" dell'autrice Rossana Lozzio edito dalla collana editoriale Literary Romance.
Lo trovate su tutte le piattaforme online e presto lo potrete acquistare anche in versione cartacea.
Io personalmente l'ho aggiunto alla mia lista dei libri da leggere al più presto, e voi cosa aspettate?







TITOLO: TALENT LOVE
AUTORE: Rossana Lozzio
EDITORE: Literary Romance
PAGINE: 262
PREZZO EBOOK: € 2,99


"Non è un profumo in più. Non è il vento. Ora sei tu."

Rebecca Armani è una trentenne all’apice della carriera. Conduce uno show televisivo da più di due anni e sa esattamente come pianificare la propria vita. L’ambiente in cui si muove è spesso chiassoso, fatto di istanti rubati in camerino. Gli scoop televisivi, i gossip, sono sempre all’ordine del giorno ed è difficile, se non estenuante, mantenere la calma e tutelare la propria privacy. È riservata, o almeno cerca di esserlo, non ha mai fatto parlare di sé e non è mai stata coinvolta in nessun tipo di scandalo. Proprio per questo non capisce l’atavica antipatia che Urbano Castoldi, attore di talento un po’ in là con gli anni, prova nei suoi confronti. Fin dall’inizio del Talent Show le mette i bastoni tra le ruote, riuscendo perfino a coinvolgerla, in diretta televisiva, in quello che si rivelerà lo scoop del momento. Rebecca è sconvolta anche perché a guadagnarci da quella messinscena è il suo ex, Tancredi Altavilla, il quale non si capacita di come lei abbia potuto lasciarlo più di quattro anni prima. L’unica a farne le spese è lei, lei che sta muovendo i primi passi verso una nuova relazione con Max, attore e cantante di successo, lei che finalmente può riaprire il proprio cuore con un uomo che si dimostra sincero e desideroso di amarla. Ma non sarà facile superare le continue chiacchiere legate al mondo dello spettacolo. Non sarà facile accettare gli sgambetti della vita…

CITAZIONE
“Aveva avvertito l’onda amara della fragranza di un profumo pregno di mascolinità, nell’istante preciso in cui lo aveva visto… Non era riuscita a parlargli, per i pochi minuti che avevano preceduto l’inizio dello show, e la cosa le dispiacque. Con il calar delle luci lo spettacolo aveva assorbito tutta l’attenzione dei presenti, compresa la sua. C’erano state un paio di pause, durante le quali, Rebecca, non aveva osato girarsi verso di lui e si era limitata a chiacchierare con Marianna, pur continuando ad avvertirne l’essenza maschile al proprio fianco… «Ciao» la sua voce, calda e sensuale, la colse impreparata, poco dopo che si erano riaccese le luci. Si girò a guardarlo, abbozzando un sorriso di circostanza e, per un attimo, si sentì aggredire dal senso di colpa per non averlo degnato della minima attenzione. Gli strinse la mano…"


BUONA LETTURA DA STEFY






venerdì 4 maggio 2018

Recensione - "Tutta la vita che vuoi" di Enrico Galiano per Garzanti

TITOLO: Tutta la vita che vuoi
AUTORE: Enrico Galiano
EDITORE: Garzanti
PREZZO: € 17,90
EBOOK: € 8,99
USCITA: 19 aprile 2018

Tre ragazzi. Ventiquattr'ore. Una macchina rubata. Una fuga. Una promessa. Perché ci sono attimi che contengono la forza di una vita intera. Così intensi da sembrare infiniti. È un susseguirsi di quei momenti che Filippo Maria vive il giorno in cui, per la prima volta, riesce a rispondere a tono al professore di fisica che lo umilia da sempre. Appena fuggito da scuola vuole solo raggiungere Giorgio, il suo migliore amico che, immobile di fronte a una chiesa, si chiede perché non sia ancora riuscito a piangere al funerale del fratello. Poco dopo incontrano una ragazza che corre a perdifiato: è Clo. Basta uno scambio di sguardi e i tre si capiscono, si riconoscono, si scelgono. La voglia di vivere e di cambiare che hanno dentro è palpabile, impressa nei loro volti. Si scambiano una promessa: ognuno di loro farà quell'unica fondamentale cosa che, di lì a vent'anni, si pentirebbe di non aver fatto. Anzi, lo faranno insieme: Clo sa come aiutarli. Basta scrivere su un biglietto cosa li renderebbe felici. Lei ne ha uno zaino pieno, di motivi per cui vale la pena vivere: le nuvole quando sembrano panna o l'odore della carta di un libro... Ora spetta a Giorgio e Filippo trovare il loro motivo speciale per cominciare a vivere senza forse, senza dubbi, senza incertezze. Ma non sempre chi ci è accanto è sincero del tutto. Ciò non riesce a condividere con loro la sua più grande speranza per il futuro. Perché a diciassette anni è difficile lasciarsi guardare dentro e credere che esista qualcuno disposto ad ascoltare i segreti che non siamo pronti a rivelare. Per farlo non bisogna temere che la felicità arrivi per davvero e afferrarla.

LA MIA RECENSIONE

Il 19 aprile esce il nuovo romanzo di Enrico Galiano, "Tutta la vita che vuoi", e dopo aver amato il suo primo romanzo "Eppure cadiamo felici", non immaginate la gioia per l'uscita di questo suo capolavoro.
Enrico Galiano, professione insegnante, riesce a descrivere alla perfezione il mondo adolescenziale, mettendo in rilievo i pensieri, le paure, i traumi, le gioie, la ribellione degli adolescenti, e in questo suo nuovo romanzo, "Tutta la vita che vuoi", è riuscito ad emozionarmi e a portarmi indietro nel tempo, nel complicato mondo degli adolescenti, facendomi vivere la bellissima avventura con tre personaggi indimenticabili, Giorgio De Santis, Filippo Maria e Clo, tre ragazzi di diciassette anni diversi tra loro, ognuno con un suo problema, ognuno desideroso di evadere da una vita che non accettano, di evadere da dolori troppo grandi da portarsi sulle spalle.
Il romanzo per me è stato un capolavoro, l'autore descrive talmente bene il mondo degli adolescenti da catapultarti con loro e rivivere quegli anni che tutti abbiamo vissuto, anni, quelli dell'adolescenza, fatti di gioie, primi amori, delusioni, problematiche.
La storia di Giorgio, Filippo Maria e Clo è una di quelle storie che toccano l'anima, che emoziona e commuove, ho letto il romanzo tutto d'un fiato e ogni capitolo mi ha trasmesso un'emozione diversa, mi ha divertito, commosso, fatto provare rabbia, felicità, i tre personaggi sono meravigliosi ognuno a modo loro ma tra tutti e tre ho avuto un legame particolare con Clo, lei è vita, speranza e cambiamento, un'amica che tutti dovremmo avere, un personaggio forte e fragile allo stesso tempo.
Il romanzo fa riflettere molto sulla possibilità di dare una svolta alla propria vita, non bisogna rassegnarsi ad una vita che non accettiamo, bisogna agire e avere il coraggio di cambiarla per sconfiggere il dolore e sopratutto per vivere una vita per la quale vale la pena vivere...a proprosito di ciò, Clo ha l'abitudine di scrivere delle frasi su dei foglietti, lei scrive tutte quelle cose che le accadono per le quali vale la pena vivere, questa la trovo una cosa geniale, una cosa che può far bene a tutti.
Il romanzo lo consiglio perchè è davvero meraviglioso.

ANNALISA

giovedì 3 maggio 2018

SEGNALAZIONE .ANNE DI TETTI VERDI - L.M. Montgomery - Lettere Animate Editore

Cari lettori oggi ritorniamo bambini con il romanzo di ANNE DI TETTI VERDI scritto da L. M. Montgomery. Chi non lo ha letto o visto in TV almeno una volta. Una storia commovente e ricca di valori, un romanzo in grado di insegnare tante cose sull'amicizia, la famiglia e il rispetto reciproco. 
Oggi vi segnalo questa edizione integrale e annotata a cura di Enrico De Luca, il quale ha studiato negli anni passati le traduzioni italiane e ha ritenuto necessario pubblicare il romanzo così come lo ha concepito l'autrice circa un secolo fa, senza banalizzazioni e adattamenti.





TITOLO: ANNE DI TETTI VERDI
AUTORE: L.M. Montgomery
EDITORE: Lettere Animate Editore
Edizione integrale e annotata a cura di Enrico De Luca
PAGINE: 322
PREZZO CARTACEO: €14.90
PREZZO EBOOK: € 2.99


"Anne di Tetti Verdi" ("Anne of Green Gables"), la cui protagonista è stata definita da Mark Twain «la più cara e adorabile ragazzina nella letteratura dall'immortale Alice», non solo riscosse un successo planetario poco dopo la sua pubblicazione nel 1908, ma continua ancora oggi ad appassionare schiere di lettori e a ispirare trasposizioni televisive e cinematografiche (da questo romanzo sono tratti l'anime "Anna dai capelli rossi" e la serie tv "Chiamatemi Anna"). La presente edizione del romanzo, curata da Enrico De Luca, propone una traduzione integrale e annotata dell'inaugurale romanzo della saga di Anne - composta da altri otto titoli che coprono quasi l'intera vita della protagonista -, che tributò un'immediata quanto duratura fama alla sua creatrice, la canadese Lucy Maud Montgomery.




BUONA LETTURA DA STEFY