venerdì 23 marzo 2018

Recensione - "Red Sparrow" di Jason Matthews per DeA

TITOLO: Red Sparrow
AUTORE: Jason Matthews
EDITORE: DeA Planeta
PREZZO: € 18,00
EBOOK: € 9,99
PAGINE: 508

Bella, intelligente, intuitiva, votata alla disciplina più ferrea e imbevuta di ideali patriottici. Nella Mosca di oggi, dove nessuno fa più finta di credere che la Guerra fredda sia finita davvero, Dominika Egorova sembra nata per fare la spia. Se non fosse per il carattere impetuoso, che non sempre le riesce di dominare. Quando il padre muore senza preavviso e un brutto incidente la costringe a lasciare l'accademia di danza, Dominika si ritrova invischiata in un gioco la cui portata non sospetta neppure. Lo zio, potente vicedirettore dell'SVR, vede in lei la candidata ideale a diventare una "sparrow", un'agente segreta specializzata in sofisticate tecniche di seduzione e manipolazione dell'avversario. Ciò che Dominika non può immaginare è la vertiginosa spirale di inganni, violenza, doppio gioco e passione nella quale si ritroverà suo malgrado a sprofondare. E il travolgente passo a due che la vedrà schierata ora contro, ora al fianco di Nate Nash, agente CIA dal carattere schivo ma determinato. Dal libro è tratto il film omonimo con Jennifer Lawrence e Jeremy Irons.

LA MIA RECENSIONE

"Red Sparrow" è un romanzo che ha attirato la mia attenzione fin dal primo momento, non è un genere che sono solita leggere, ma dopo aver visto il trailer del film e dopo aver letto la trama del romanzo ne sono rimasta davvero affascinata ed ho deciso di immergermi in questa lettura, fatta di servizi segreti, spie ed anche passione. "Red Sparrow" è la storia di Dominika, una ballerina russa che sembra però essere più portata per fare la spia. Quando il padre di Dominika muore, la ragazza rimane sola a parte suo zio, che è un uomo molto potente dell'SVR, e decide di inserire sua nipote  all'interno del corpo come spia. Così Dominika si trova ad intraprendere una nuova vita fatta di inganni, violenza, segreti e anche passione.
Il romanzo è molto bello ha subito catturato la mia attenzione portandomi in un mondo molto affascinante fatto di segreti, intrighi, il mondo dei servizi segreti mi ha sempre affascinato e leggere questo romanzo è stato come trovarsi li tra i personaggi e vivere la storia in prima persona.
Non ho visto il film e me ne pento amaramente ma recupererò attendendo l'uscita del DVD, ma riflettendoci forse è stato meglio leggere prima il romanzo, attraverso i libri si sentono emozioni maggiori rispetto ai film e io personalmente mi sento più coinvolta.
Il romanzo è scritto in maniera molto chiara, solo inizialmente nei primi capitoli ho avuto un po di confusione tra i vari personaggi ma poi successivamente tale confusione è stata superata.
Un romanzo pieno di fascino che coinvolge il lettore e che consiglio di leggere assolutamente anche a chi, come me, non legge questo genere abitualmente.

ANNALISA

Nessun commento:

Posta un commento