mercoledì 24 gennaio 2018

Rubriche: Presentazione degli autori Chiara Giacobelli e Matteo De Carolis

Cari lettori sabato 20 Gennaio il nostro blog ha partecipato ad una presentazione presso il Caffè Letterario di Falconara Marittima. 
Erano presenti l' autrice CHIARA GIACOBELLI con il suo romanzo " UN DISASTRO CHIAMATO AMORE" e MATTEO DE CAROLIS con il suo libro "QUEL GIORNO CHE SONO MORTO".
Abbiamo sognato e ci siamo devertiti con la storia d'amore del romanzo di Chiara Giacobelli e ci siamo emozionati e abbiamo riflettuto sul significato della vita e di tutte le piccole cose che questa ci regala ogni giorno con il libro di Matteo De Carolis.







TITOLO: QUEL GIORNO CHE SONO MORTO
              AUTORE: MATTEO DE CAROLIS
              EDITORE: 13 LAB
              PAGINE: 135
              PREZZO: € 12,50

"Quel giorno che sono morto" è il racconto di alcuni episodi di vita del protagonista, educatore-animatore presso un centro estivo per bambini ma è soprattutto un viaggio introspettivo che l'autore, Matteo De Carolis, compie, prendendo spunto da situazioni normali e perciò apparentemente banali, per interrogarsi sulle grandi questioni dell'esistenza, sul senso della vita e della morte, sulla relatività della percezione di ciò che accade e di ciò che ci accade. Il tutto avviene nell'arco di ventiquattro ore, aspetto estremamente particolare se si considera la mole di elementi e di spunti di cui il libro è ricco. Dalla lettura traspare la sensibilità non comune del protagonista, che parla in prima persona ed è l'autore stesso, il suo desiderio di essere profondamente sincero nell'analizzare le sue sensazioni ed i suoi sentimenti e nel trasmetterli al lettore. Per riuscire al meglio in quest'opera, De Carolis fa uso della lingua in maniera assai libera, fuori dagli schemi, attento a seguire gli impulsi del suo animo, le sensazioni di ogni attimo e, coraggioso sperimentatore, cerca di trasfondere tutto su pagina.




            TITOLO: UN DISASTRO CHIAMATO AMORE
            AUTORE: Chiara Giacobelli
            EDITORE: Leggereditore gruppo Fannucci
            PAGINE: 330
            PREZZO CARTACEO: € 14,90
            PREZZO EBOOK: € 4,99

Francese con un lavoro a Parigi e un appartamento a Momtmartre, Vivienne Vuloir è una ragazza buffa e imbranata che colleziona una figuraccia dopo l'altra, fa i conti con una fallimentare carriera di scrittrice e soffre di un numero indefinito di fobie. A trent'anni ha dimenticato il sapore di un bacio, si è adattata a essere identificata come " quella che si occupa di gossip", soprattutto ha perso completamente fiducia nel genere umano, specialmente se maschile. Quando un giorno riceve un'inattesa telefonata da un certo Mr Lennyster, figlio di un'importante attrice italiana su cui ha da poco redatto un dossier, è certa di stare per subire una grossa lavata di capo. Invece, l'uomo vuole commissionarle la biografia della madre. Così, ben presto Vivienne si troverà a dover affrontare un'avventura a cui non è affatto preparata: un viaggio in Italia, un libro da scrivere, un uomo affascinante, dolce ma oscuro, e una villa piena di misteri da risolvere. Tra gaffe, tentativi maldestri di capire i segreti della famiglia Lennyster, amori e altre catastrofi, Vivienne, inguaribile pessimista, capirà che la vita le sta per riservare una sorpresa inaspettata...

Due libri cari lettori diversissimi l'uno dall'altro ma entrambi molto belli ve li consiglio...BUONA LETTURA STEFY




Nessun commento:

Posta un commento