domenica 5 novembre 2017

Recensione - Un posto accanto a te di Brittainy C. Cherry

TITOLO: Un posto accanto a te
AUTORE: Brittainy C. Cherry
EDITORE: Newton Compton
PREZZO: € 10,00
EBOOK: € 5,99
PAGINE: 352



Momenti. Le nostre vite sono un insieme di momenti. Alcuni terribilmente dolorosi e pieni di rimpianto. Alcuni splendidi e carichi di promesse per il futuro. Ho vissuto molti momenti nel corso della mia vita: momenti che mi hanno cambiata, momenti che mi hanno messa alla prova. Momenti che mi hanno spaventata e momenti che mi hanno trascinata giù verso il fondo. Comunque, tutti i momenti più importanti – quelli che mi hanno spezzato il cuore o fatto trattenere il respiro – includono tutti lui. Avevo dieci anni quando ho perso la voce. Un pezzo di me mi è stato portato via, e l’unica persona al mondo in grado di “sentire” il mio silenzio era Brooks Griffin. Lui è stato la luce durante i miei giorni più oscuri, la promessa di un domani, fino a che non ha avuto luogo la sua tragedia personale. Una tragedia che l’ha trascinato in un abisso. Questa è la storia di un ragazzo e una ragazza che si sono amati a vicenda senza amare sé stessi. Una storia di vita e di morte. Di amore e di promesse infrante. Di momenti.

Ciao lettori cari oggi voglio recensire il nuovo romanzo di Brittainy C. Cherry, un'autrice i cui libri sono di una bellezza unica, capaci di coinvolgere il lettore pagina dopo pagina trasmettendo emozioni forti. 
"Un posto accanto a te" è l'ultimo romanzo dell'autrice e non ho resistito, fra tutti è quello che mi è piaciuto di più, è la storia Maggie una ragazza che dopo un trauma infantile si chiude in se stessa rifiutandosi di parlare e di uscire dalla sua casa, per lei inizia una vita fatta di sofferenza e di incubi, l'unica persona che le regala momenti di luce è Brooks, lui è l'unico a capire il suo silenzio, il suo dolore, inizialmente tra i due è solo amicizia, un'amicizia nata da quando erano solo dei bambini, ma poi questo loro legame si trasforma in amore, un amore che in realtà c'è sempre stato tra i due.
Una storia di dolore che solo l'amore, la musica e i libri sono in grado di guarire, una storia fatta di momenti, momenti che ti cambiano la vita in negativo e in positivo.
Ho amato questo romanzo e ho amato i personaggi, Maggie mi ha fatto tanta tenerezza, una ragazza che a causa di un trauma rinuncia a vivere come tutte le altre coetanee rifugiandosi solo nei libri e nella musica, Brooks invece è il ragazzo perfetto, il ragazzo che per amore farebbe follie, lui ha cercato di regalare a Maggie momenti felici tramite la sua musica e la sua presenza e questa è una cosa che ho apprezzato perchè di solito nei momenti di difficoltà le persone, anche quelle che dicono di amarci, si allontanano lasciandoci soli.
Il romanzo mi è piaciuto tantissimo regalandomi tante emozioni, rabbia, gioia, amore, tenerezza, speranza, mi sono sentita coinvolta nell'intera storia dalla prima all'ultima pagina sentendomi parte di essa, e tra gli altri romanzi di Brittainy C. Cherry questo è quello che ho preferito e che vi consiglio di leggere al più presto.
Una storia indimenticabile capace di toccare il cuore del lettore, non si tratta del solito romanzo romance che tutte ci aspettiamo di leggere, questa è una storia d'amore unica fatta di dolore, speranza, libri e musica...

Nessun commento:

Posta un commento