venerdì 24 novembre 2017

Recensione: I MISTERI DELLA MONTAGNA - Mauro Corona - Mondadori

Cari lettori ho appena finito di leggere questo bellissimo libro che mi è stato regalato da una mia cara amica, " I MISTERI DELLA MONTAGNA" di Mauro Corona, edito da Mondadori.
MAURO CORONA, oltre che scrittore di successo è uno degli scultori lignei più apprezzati d'Europa e un alpinista e arrampicatore bravissimo. 



AUTORE: MAURO CORONA
TITOLO: I MISTERI DELLA MONTAGNA
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 235
PREZZO CARTACEO: € 13,50
PREZZO EBOOK: € 7,99

Non tutti hanno la capacità di comprendere fino in fondo i segreti della montagna. Vedono le cime come blocchi turriti, pilastri di roccia scabri e senza valore, ammassi di pietre inutili sorti per un capriccio del tempo. Basta, però, alzare lo sguardo ed essere sovrastati dall'imponenza del mare verticale, con i suoi milioni di granelli di sabbia, per sentire nascere lo stupore.
Lo stupore che genera domande. Le domande che generano misteri: chi ci sarà lassù? Vi abita qualcuno? E, se esiste, come sarà fatto? Nei boschi, tra le rocce, dentro l'alba, sotto le foglie, sulle vette ancora inesplorate. Là dormono i segreti della montagna. 
Mauro Corona ci accompagna ancora una volta a scoprirli, tenendoci la mano, aiutandoci a salire. E se, in solitudine, saremo capaci di avvertire le presenze nascoste nel buio, avremo fatto il passo decisivo per capire che inseguire i misteri della montagna non vuol dire nient'altro che ricercare noi stessi, andando alle origini delle nostre paure. Dobbiamo solo farci trovare pronti per questa nuova, indimenticabile, avventura.


Mauro Corona, con questo libro di racconti, torna a parlare del suo grande amore che lo lega alle montagne soprattutto quelle della zona del bellunese. Il suo non è un vero e proprio romanzo ma, direi che può sembrare più un diario, dove i protagonisti sono i suoi amici e lo stesso Corona, ma soprattutto le cime, le montagne e i boschi, il tutto raccontato dall'autore con tanta emozione che trapela dalle pagine. Io amo la montagna e tutto ciò che la circonda, e devo dire che a volte anche a me piace trovarmi un posticino e star lì da sola a contemplare il meraviglioso paesaggio e sentire i suoni del bosco, lo trovo molto rilassante.
Il libro è dedicato al suo grande amico Valerio Quinz, grande guida alpina, lo stesso ha scritto a mano una raccolta in 3 quaderni che potano la data del 10 Novembre 2013 al 6 Marzo 2015.
In questi racconti si narra la vita e le difficoltà del vivere tra le montagne, delle storie e le leggende che circondano "i monti pallidi", tramandate da padre in figlio che resitono al tempo che passa.
Corona ci accompagna lungo i sentieri fino in cima alle vette delle Dolomiti, leggendo sembra di vedere le nuvole in cielo che danzano accompagnate dal vento, le acque fredde dei torrenti che scorrono sui lati delle montagne, trasmettendoci tramite la sua penna la passione e l'amore per le montagne, emozionandoci di pagina in pagina, di racconto in racconto.
Un libro che consiglio a tutti voi amanti e non della montagna.

  • Buona lettura...Stefania







Nessun commento:

Posta un commento