lunedì 6 febbraio 2017

Geeko Editor: Un salotto letterario nell'era del web 2.0

Buon lunedì lettori cari,
oggi voglio parlarvi di un progetto letterario promosso dalla GEEKO EDITOR, un progetto che a parer mio è davvero molto interessante, sto parlando di un "salotto letterario" digitale, un luogo di incontro e di condivisione perfetto per tutti gli amanti della scrittura e della lettura.
La GEEKO EDITOR credo abbia avuto una bellissima idea , un progetto interessante che non poteva mancare nell'era della tecnologia.


INFORMAZIONI SUL PROGETTO


Geeko Editor è una startup nata dall’idea di Alba Grazioli, editor professionista, e sviluppata in collaborazione con Lidia Verdone, grafica, e Fabio Antinucci, responsabile della comunicazione.
Il progetto consiste nella creazione di una casa editrice digitale che sia al contempo anche un luogo di incontro, di socializzazione e di condivisione. Lo scopo è quello di creare una piattaforma virtuale dedicata agli amanti della scrittura e della lettura: un salotto letterario ai tempi dell’era digitale.
Il nostro obiettivo è costruire una nuova e interessante realtà nel campo editoriale, che sia professionale, rigorosa nelle sue politiche, ma con un approccio frizzante e innovativo, in grado di coinvolgere un pubblico giovane, culturalmente smaliziato e digital friendly.
Di seguito, l’elenco di alcuni elementi che caratterizzeranno il portale di Geeko Editor.
         1.Il processo editoriale di selezione e pubblicazione delle opere si baserà su due fasi successive:

- una selezione preliminare delle opere proposte dagli aspiranti autori da parte del team redazionale;

- una seconda fase di selezione che prevede il coinvolgimento della community, che potrà votare le opere proposte dalla redazione e scegliere quelle che saranno pubblicate in formato e-book.

2. Creazione di uno spazio “social” attraverso cui i lettori e gli scrittori potranno interagire tra loro. Ogni iscritto avrà a disposizione un proprio profilo personale con uno spazio nel quale inserire i propri racconti, la possibilità creare una biblioteca personale dei libri letti e delle recensioni, un blog personale. Il tutto con l’obiettivo specifico di costruire una costante discussione sulla scrittura e sulla lettura e permettere l’autopromozione e la nascita di collaborazioni.


    3. Organizzazione di concorsi letterari, che avranno lo scopo di coinvolgere la community e di incentivare gli scrittori a mettersi in gioco e farsi conoscere;

    4. Presenza di un blog aziendale che sarà il catalizzatore di notizie e approfondimenti sul mondo della narrazione e delle nuove tecnologie;

    5.  Erogazione di servizi professionali per autori:
- editing e consulenza letteraria;
- servizi di promozione per autori e opere;
- creazione di siti e blog per autori;
- progettazioni grafiche.


            Per approfondire il progetto invito a visitare i seguenti link:
-il sito ufficiale (www.geekoeditor.it);


UNA BREVE INTERVISTA AL TEAM DI GEEKO EDITOR

1. Come è nata l’idea di creare Geeko Editor? C’è qualcosa che vi ha ispirato a creare un salotto letterario digitale?
L’idea di Geeko Editor è venuta ad Alba, la coordinatrice del team. Osservando lo scenario editoriale, si è resa conto che esistono due realtà ben radicate e contrastanti: da una parte un’editoria tradizionale forte, ma poco aperta ai nuovi autori e al confronto con i lettori; dall’altra parte, invece, tante piattaforme di self-publishing e iniziative di lettura e scrittura “dal basso”, che però rischiano di perdersi nell’immensità della rete, senza trovare un adeguato “spazio” di promozione. Insomma: manca un luogo di incontro tra le diverse esigenze di lettori, editori e scrittori. Da lì è venuta l’idea: creare una casa editrice digitale che sia in grado di garantire tutti i servizi “tradizionali” per i nuovi autori, ma che diventi anche uno spazio di confronto e collaborazione. L’idea ha preso forma in un progetto ben definito grazie all’incontro con gli altri componenti del team, Fabio e Lidia.
La metafora del “salotto digitale” si ispira ai salotti letterari dell’Ottocento e fa riferimento alla nostra volontà di costruire una nuova realtà culturale in cui sia possibile un continuo scambio di idee, ma anche la partecipazione diretta al processo editoriale in maniera collaborativa e creativa, grazie agli strumenti del web 2.0.

2. Lo scopo di questo bellissimo progetto?
Lo scopo del progetto è quello di creare una casa editrice digitale e interattiva, che sia un punto di riferimento per tanti giovani che amano leggere, scrivere e utilizzare i nuovi mezzi di comunicazione per narrare se stessi e le proprie passioni. Il progetto prevede la creazione di un portale in cui sarà possibile creare un proprio profilo personale con un blog personale e una biblioteca dei libri letti, pubblicare e leggere racconti, partecipare a concorsi letterari, interagire e collaborare con gli altri iscritti, comprare gli e-book pubblicati e proporre il proprio manoscritto.
Tutti i manoscritti parteciperanno a un processo di valutazione editoriale su due livelli: in una prima fase la redazione sceglierà i più meritevoli, per poi proporli alla community, che voterà i testi preferiti, leggendo un’anteprima e interagendo con l’autore. I testi più votati saranno pubblicati in formato e-book e inseriti nel catalogo.
Crediamo che Geeko Editor possa rispondere alle esigenze di tanti ragazzi appassionati di narrativa e comunicazione: potrebbe diventare un centro di aggregazione culturale, in cui farsi conoscere, fare nuove amicizie, avviare collaborazioni e organizzare eventi.
Se volete approfondire, andate sul nostro sito: www.geekoeditor.it.

3. Con Geeko Editor cosa volete trasmettere? E cosa vi aspettate dai cybernauti?
Con Geeko Editor vogliamo trasmettere il nostro amore per la narrazione, ma anche la nostra fiducia nelle potenzialità che gli strumenti del web 2.0 forniscono alla cultura.
Anche il nome che abbiamo scelto riflette la nostra visione: la parola “Geeko” è un incrocio del termine geek, che si riferisce a tutti gli appassionati di tecnologia e nuove comunicazioni, e di “geco”, un animale che simboleggia la capacità di adattarsi ai cambiamenti; la parola “Editor”, oltre a fare riferimento al mondo dell’editoria, richiama anche l’editor di testi utilizzato per scrivere e recensire: in questo modo abbiamo voluto mettere in luce la natura collaborativa del processo di creazione culturale.
Pensiamo che il nostro portale, riunendo in sé le caratteristiche di interazione tipiche dei social network, le possibilità espressive dei blog letterari e gli spunti culturali e formativi di una casa editrice, possa essere un luogo digitale coinvolgente per tutti gli amanti del web 2.0. Per questo ci rivolgiamo ad un pubblico giovane, ragazzi che amano leggere, scrivere, comunicare e che hanno voglia di mettersi in gioco, sfruttando le caratteristiche del portale.

4. Siete un gran bella squadra, parlateci un po’ di voi.
Il nostro team è composto da tre ragazzi: Alba, coordinatrice del progetto e responsabile della redazione, Fabio, addetto alla comunicazione e Lidia, graphic designer.
ALBA: Sono da sempre un’appassionata lettrice e scrittrice, con tante idee e sogni per la testa. Amo immaginare nuovi mondi e affrontare sfide, ed è anche per questo che ho deciso di impegnarmi per dare vita a questo progetto ambizioso.
L’anno scorso, durante un corso di web design, ho conosciuto una ragazza creativa, propositiva, amante della cultura e un po’ pazza come me, Lidia. Siamo andate subito molto d’accordo e le ho proposto di collaborare a Geeko Editor: si è dimostrata entusiasta e ha da subito lavorato sodo per arricchire il progetto con le sue molteplici idee.
Ho conosciuto Fabio, invece, attraverso un gruppo di Facebook dedicato all’innovazione. Mi hanno colpito le sue capacità di scrittura, la sua spontaneità e la sua professionalità, così gli ho proposto di unirsi a me e Lidia. Anche lui ha dimostrato fin da subito interesse e voglia di contribuire allo sviluppo di Geeko Editor. E così è nato il nostro gruppo!
Tra noi è nata una bella amicizia e la consapevolezza che vale la pena lavorare duramente ad un progetto che ci permette di stare insieme in allegria e investire le nostre energie con entusiasmo nella creazione di qualcosa in cui crediamo e che ci appassiona.
LIDIA: Ho sempre amato la creatività e le espressioni artistiche e con il tempo ho maturato una grande passione per il design e le progettazioni grafiche. Il mio sogno era realizzarmi in un lavoro creativo e quando Alba mi ha proposto di collaborare a questo progetto ne sono stata elettrizzata! In questo modo ho la possibilità di unire due delle mie più grandi passioni, arte e letteratura: posso lavorare nell’amato mondo dei libri e creare grafiche che esprimano idee ed emozioni. Cosa volere di più?
FABIO: Io sono il social media manager e copywriter della squadra. Sono orgogliosamente geek: passo tutto il tempo che posso a guardare belle serie televisive, leggere romanzi, saggi e fumetti, navigare nel web e sui social alla scoperta di belle realtà culturali e, soprattutto, a scrivere racconti e romanzi. L’idea di Geeko Editor mi entusiasma molto, perché è un’interessante via di mezzo fra il mondo della narrativa e quello dello storytelling digitale, anche perché penso che in questo momento storico il web stia davvero rivoluzionando il modo in cui possiamo scrivere e condividere nuove storie e nuovi racconti, e che in questo senso la nostra sia un’idea davvero vincente!
5. Avete altri progetti futuri?
In questo momento stiamo lavorando ad una campagna di crowdfunding su Eppela (www.eppela.com), che partirà a fine febbraio, per raccogliere i fondi necessari per la realizzazione del nostro portale. Sul sito di Eppela sarà possibile accedere alla spiegazione dettagliata del nostro progetto, tramite il video di presentazione, testi e grafiche. Se Geeko Editor vi interessa, sosteneteci! Abbiamo pensato anche a molte belle ricompense per tutti coloro che crederanno in noi.
Nel frattempo stiamo organizzando, in collaborazione con altre realtà culturali, diverse iniziative per cominciare a coinvolgere fin da subito lettori e scrittori che vogliono divertirsi e mettersi alla prova: contest letterari, presentazioni, eventi di lettura, storytelling, condivisione e molto altro! Seguiteci sulla nostra pagina facebook per rimanere aggiornati: https://www.facebook.com/GeekoEditor/.



Nessun commento:

Posta un commento