lunedì 30 gennaio 2017

Recensione / Dalla Parte Di Bailey Qua La Zampa!


DALLA PARTE DI BAILEY QUA LA ZAMPA!

DI

W. BRUCE CAMERON

GIUNTI EDITORE

EURO 16,00

387 PAGINE

Immagina un cane che non muore mai. Immagina un cane che si reincarna in diverse vite e se le ricorda tutte. Immagina che voglia scoprire il motivo per cui vive e che continui a rinascere finché non l’ha trovato. Questa storia è raccontata da Bailey, un cane saggio e divertente, bastardino randagio nella sua prima vita, golden retriever nella seconda, cane poliziotto nella terza e labrador nero nell’ultima. Tra mille avventure commoventi, Bailey ci conduce in un viaggio incantato alla ricerca del senso della vita, dell’amore e della lealtà, che squarcia il velo sottile che separa animali ed esseri umani.

Dal romanzo è stato tratto il bellissimo film "Qua la zampa" in uscita il 19 gennaio al cinema.



Un romanzo favoloso che mi ha subito conquistata!
E' la storia di Bailey, un cane che non muore mai ma vive varie vite ricordandosi tutto, ogni vita è un'avventura, negativa o positiva, in ogni vita Bailey è alla ricerca di qualcosa, forse dell'amore?
La storia di Bailey è stata bellissima, commovente, dolce, divertente, una storia piena di gioia e amore, ma anche piena di humour sopratutto perchè tutto viene raccontato dal cane Bailey, tutto il romanzo è descritto come la penserebbe lui, è stato molto divertente e in alcune parti è stato impossibile non ridere, sopratutto quando Bailey combina guai, i suoi ragionamenti a proposito sono divertentissimi.
Oltre ad essere pieno di humour, il romanzo è anche molto dolce e commovente, mi ha emozionata tantissimo, Bailey è stato formidabile, è riuscito a toccare il mio cuore con la sua dolcezza e simpatia, lui è un cane speciale che insegna ad amare e sopratutto insegna che nella vita non bisogna fermarsi fin quando non si trova lo scopo della propria esistenza, a volte per raggiungerlo è difficile, ci sono ostacoli, incontriamo persone cattive, ma tutto ciò è inevitabile per raggiungere il nostro scopo.
Ve lo consiglio se volete una lettura fuori dal comune che vi emozioni, dolce e piena di humour.


2 commenti:

  1. Ciao Annalisa, me lo hanno consigliato, ma avevo paura di affrontare una lettura troppo commovente, ma mi par di comprendere che non sia così :-) chissà magari un giorno potrei dargli una possibilità!

    RispondiElimina
  2. Ciao Annalisa!
    Avevo adocchiato il libro dopo aver visto il trailer del film ma non pensavo fosse tanto bello!
    In più sembra avere un bel significato!
    Me lo segno! ;)

    RispondiElimina