giovedì 29 ottobre 2015

Recensione - La mia musica sei tu

Titolo: La mia musica sei tu
Casa editrice: Amazon, Selfpublishing
Genere: Contemporary Romance / New Adult
Pagine: 384
Formato: disponibile solo in ebook
Data di uscita: 21 Settembre


È difficile essere all’altezza di un padre che è un’istituzione. Lo è per Isabella, cresciuta in una famiglia dove dimostrarsi inappuntabile non è una scelta, ma un dovere. Essere quello che gli altri si aspettano però non è sinonimo di felicità. Il tradimento del suo fidanzato storico le fa capire che è arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita, trasferirsi a Bologna e cambiare sede di studi sono i primi passi in questa direzione. In una notte che cambia tutto, Isabella conosce Denis, estroverso, vitale, l’antitesi del suo mondo. E in quella notte con lui, infrange tutte le regole. Tatuato e batterista in una punk rock band , i Bad Attitude, Denis non è il genere di ragazzo che possa portare a casa. Ma quando lui è l’unica persona che ti fa stare bene, ti fa sentire giusta, cosa sono le convenzioni? Quando i problemi con la band e una famiglia invadente si fanno seri, l’amore e la passione per la musica basteranno ad aiutarli a realizzare i loro sogni?

“La mia musica sei tu” è un romanzo fantastico della giovane autrice Alessandra Angelini, una storia d’amore davvero avvincente che emoziona il lettore e grazie ad alcuni personaggi anche ironica. “La mia musica sei tu” è la storia d’amore tra Isabella, una ragazza che studia medicina appartenente ad una nota famiglia di Roma, e Denis, batterista di una rock band. Isabella e Denis si incontrano ad un concerto e tra loro sarà amore a prima vista, ma Denis non è il tipo di ragazzo che può piacere al padre di Isabella e così iniziano a nascere dei problemi. Ho odiato il padre di Isabella, è una persona davvero crudele, un padre che da importanza solo alle apparenze trascurando i bisogni della moglie e dei figli; Ho amato Isabella, una ragazza fantastica che pur appartenendo ad una grande famiglia, riesce ad essere umile, una ragazza riflessiva che nella vita ha solo sofferto e ha bisogno del vero amore, quello che solo Denis potrà dargli. Denis è il ragazzo un po stronzo fin quando non incontra il vero amore, infatti dal suo incontro con Isabella la sua vita cambierà diventando il ragazzo perfetto. Denis fa parte di una Rock band i cui membri sono alquanto strambi ma adorabili, li ho amati tutti sopratutto Julian, il cantante della band, una band i cui componenti riescono a dare ad Isabella tutto l’affetto di cui necessita, una vera famiglia. Ho letto questo libro tutto d’un fiato, la storia prende molto, una storia che mi ha emozionata e mi ha anche fatta ridere in alcuni momenti, grazie alle stramberie dei personaggi. Ho apprezzato il mix tra musica e amore, rendendo il romanzo non la classica storia strappalacrime, ma una storia avvincente, ironica e dolce allo stesso tempo. "La mia musica sei tu" mi ha conquistata fin da subito ed è uno di quei romanzi che restano nel cuore. Un romanzo scorrevole nella lettura, e consiglio tutti voi lettori di leggerlo perchè merita.

1 commento:

  1. Grazie Annalisa per la bella recensione <3
    Anche io odio il padre di Isabella, non salvo nemmeno il fratello... ma io sono di parte!

    RispondiElimina